Calendario

MEDEA PER STRADA

4-6-8-11-13-15-18-20-22 giugno ore 18.30 e 21.30 5-7-9-12-14-16-19-21 giugno ore 18.30

Spettacolo itinerante. Partenza Teatro Astra, Torino

MEDEA PER STRADA

Teatro dei Borgia

Durata '75 - spettacolo itinerante a capienza limitata - ACQUISTA ORA

Su un furgone in viaggio in zone periferiche e malfamate della città si leva fortissimo il grido di dolore di una Medea contemporanea, madre assassina che vive anche la difficile condizione del profugo. Nella grande tragedia dei migranti lo spettacolo individua quella specifica delle tante donne straniere partite invano alla ricerca di una vita migliore.

RIP IT UP AND START AGAIN

venerdì 21 e sabato 22 giugno ore 22

Lavanderia a Vapore, Collegno

RIP IT UP AND START AGAIN

Motus

durata 110' - ACQUISTA ORA

“Cosa succede se i giovani non sono più in grado di suscitare stupore”? I Motus cercano di rispondere a questo interrogativo portando in scena giovani attori, allievi della Manufacture-Haute école des arts de la scène di Losanna in uno spettacolo-musical ispirato al post-punk degli anni '80. L'energia dirompente dei Motus per un concerto-karaoke-manifesto.

ILLEGAL HELPERS

sabato 22 giugno ore 18

Fondazione Merz, Torino

Prima assoluta

ILLEGAL HELPERS

ACQUISTA ORA

Un radiodramma basato sul romanzo-saggio in lingua tedesca di Margareth-Maxi Obexer L'estate più lunga d'Europa, è la base di partenza per la prima tappa,, installativa, di uno spettacolo dedicato a uno dei temi cardine della nostro contemporaneità: le grandi migrazioni e le reazioni che suscitano. Ci sono storie di migranti e di chi li soccorre, a volte illegalmente.

IL DITO

sabato 22 giugno ore 20

Teatro Astra, Torino

Prima assoluta

IL DITO

durata 60' - ACQUISTA ORA

Lo spettacolo è tratto da un testo della scrittrice kosovara Doruntina Basha, che mette al centro del suo lavoro la storia di due donne di due generazioni diverse, alle prese con vicende di famiglia e con l'elaborazione di un lutto. Il dito si è aggiudicato il Premio della Fondazione Heartefact per il miglior testo drammatico di impegno dell'area ex jugoslava, promosso in collaborazione con il centro Qendra Multimedia di Prishtina.

Menu secondario